martedì 5 febbraio 2013

Risotto con Radicchio Rosso e Crema di Tartufo Bianco.


Oggi voglio coccolarvi con un risotto sfizioso!
Ho deciso di usare la crema di tartufo bianco che ho vinto per il contest di Semplicemente buono "Passeggiando nel Bosco"  con questa ricetta.




Ingredienti per 2 Persone :
180 g di Riso Vialone Nano
Mezzo cespo di Radicchio Rosso
1 Cucchiaino di La Tartufata Inaudi
1 Scalogno
1/2 Bicchiere di Vino Bianco Secco
2 Noci di Burro
3 Cucchiai di Grana Padano
Carota, Cipolla e Sedano per il brodo Vegetale
Sale e pepe nero qb



Preparare il brodo mettendo Carota pilta e tagliata a metà , Cipolla privata della pellicina esterna (ne è sufficiente mezza) e una costa di Sedano in una pentola con acqua e una presa di sale . Portare a ebollizione , abbassare la fiamma e far cuocere per ameno 25-30 minuti .
Lavare il Radicchio e tagliarlo a striscioline . Lasciarlo in ammollo in acqua fredda per 5-10 minuti cambiandola 2 volte . Scolare bene e tenere da parte .
Quindi in una casseruola far appassire lo scalogno tritato finemente in una noce di burro . Aggiungere il Radicchio e farlo rosolare aggiungendo se necessario mezzo mestolo di brodo affinchè non abbrustolisca . Quando risulterà un pò appassito e tutta l'acqua du vegetazione sarà evaporata aggiungere il riso mescolando bene di modo che un pochino possa tostare . Passati 2 minuti bagnare con il vino e lasciar sfumare . Continuare la cottura aggiungendo man mano un mestolo alla volta di brodo , facendolo asciugare tutte le volte . Aggiustare di sale e pepe . Quando la cottura del riso sarà ultimata , spegnere la fiamma e  mantecare con la crema di tartufo bianco , la noce di burro e il Grana Padano , lasciando riposare 1-2 minuti . 
Impiattare e servire subito .





Questo l'ho fatto per il pranzo della Domenica e l'ho servito così , senza tanti fronzoli , semplice e genuino ... intanto il sapore fa da sé anche se l'occhio vuole la sua parte...
La Domenica è l'unico giorno che pranzo in compagnia , quindi si fa colazione tardi insieme e si pranza con un piatto unico appena torna appetito ... per me è il giorno casalingo , tra coperte , libri e film ... quindi non faccio pranzi a più portate , ma è comunque il mio preferito perchè sa di festa , sa di casa mia ...




Con questa ricetta partecipo al contest di Dolci Armonie " I Piatti della Domenica"



Buon Appetito e Buon Pomeriggio a tutti!!!

7 commenti:

  1. Grazie della ricetta cara un risotto delizioso e molto elegante.Inserita. Ti aspetto se vuoi per le altre sezioni. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mancherò!!! Grazie a te di esser passata!
      Un saluto

      Chiara

      Elimina
  2. Ciao! Se passi da me c'è un invito per te!
    Cerca il post: CONOSCIAMOCI...

    Viaggiare Cucinare Raccontare

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Grazie ! In effetti regala emozioni , ma io non faccio testo!

      Elimina
  4. Che buona questa salsina, l'avevo acquistata alla fiera del tartufa ad Alba e anch'io l'ho usata in un risotto...brava!
    Ti invito a fare un salto nel mio piccolo mondo..6 la benvenuta!
    A presto!
    la zia Consu

    RispondiElimina

Ogni commento è un' occasione per conoscere nuovi appassionati e migliorarmi sempre . Grazie per esser passati di qui !